Aggiornamento Win10 bloccante - 08-01-2017

gli ultimi aggiornamenti di sicurezza di windows relativi ai bug dei microprocessori scoperti a fine anno hanno creato un problema per i sistemi meno recenti (pc fissi desktop e portatili notebook) che utilizzano una CPU AMD di vecchia generazione.

In questo caso l'ultimo aggiornamento 2018-01 (KB4056892) blocca il sistema che non riparte più al riavvio e rimane "congelato" su una schermata con il logo di Windows 10 fissa (non partono i puntini del cerchio di avvio in basso).

Il computer rimane quindi bloccato e dopo averlo spento e riacceso per 3 volte Windowws si accorge dell'anomalia e fa partire la procedura di ripristino automatica che alla fine annulla l'ultimo aggiornamento è fa ripartire il computer.

Purtroppo dopo essere ripartiti gli aggiornamenti automaatici di windows rilevano la mancanza dell'ultimo aggiornamento pertanto lo scaricano nuovamente dopodichè obbligano il computer all'aggiornamento al successivo riavvio e quindi si ricrea la problematica iniziale.

Attendendo una modifica da parte di Microsoft l'unica alternativa è quella di disattivare gli aggiornamenti automatici.