Recensione e prova su strada ASUS DSL-N17U

Caratteristiche hardware

CPU1: MediaTek MT7511 (750 MHz)

FLA1: 128 MiB (Brand? NAND)

RAM1: 128 MiB (Brand? DDR3)

Expansion IFs: USB 2.0

USB ports: 2

 

WI1 chip1: MediaTek MT7592

WI1 802dot11 protocols: bgn

WI1 MIMO config: 2x2:2

WI1 antenna connector: none

 

ETH chip1: MediaTek MT7511

Switch: MediaTek MT7530

LAN speed: 10/100/1000

LAN ports: 4

WAN speed: 10/100/1000

WAN ports: 1

 

CPU: MediaTek (Econet) MT7511 @750MHz

Wi-Fi: MediaTek MT7592 2T2R 2.4GHz

Switch: MediaTek MT7530 GbE switch

 

dati rilevati dal sito : wikidevi.com

Risultati della prova

PRO

processore buono

Quantità di memoria ottima

AsusWRT firmware con molte possibilità di gestione

Gestione reti WIFI Ospiti

Server OpenVPN per connessioni remote sicure

Facilità di configurazione ADSL con procedura guidata

2 porte USB per gestione File/Stampanti/G3-G4

gestione completa della stampante USB sia come stampante che come scanner.EZdirect

Contro

Porte USB di tipo 2

Prezzo elevato se non in offerta

Posizione obbligata in verticale

Manca WIFI 5 Ghz

 

 

Dobbiamo dire fin da subito che il prezzo corrente di mercato del DSL-N17U (dicembre 2017) è molto vicino e leggermente minore dei modelli DSL-AC52U e DSL-AC55U i quali hanno in più il WIFI a 5GHz rispettivamente AC768 e AC1200 con 4 antenne esterne che dovrebbero garantire una maggior area di copertura o per lo meno la possibilità di direzionare più selettivamente le aree di copertura orientando in maniera opportuna le antenne.

Il modello DSL-AC55U ha anche maggior memoria e 2 porte USB mentre il DSL-AC52U ha solo 1 porta USB

 

Il modem è stato connesso ad una linea Fastweb Joy (ADSL) configurata con IP Pubblico.

In questo caso segnalo che non deve essere impostata la configurazione di IP statico sul modem ma va lasciata la stessa configurazione utilizzata con gli IP dinamici.

La sostituzione del nuovo ASUS rispetto al precedente modem di prima fascia (20€, no wifi , singola porta rj45 di uscita) ha da subito eliminato le continue disconnessioni giornaliere della linea (almeno 2-4 disconnessioni l'ora).

La velocità sembra migliorata sia dai risultati forniti dai test online che come senzazione fisica.

I servizi che abbiamo attivato in contemporanea sono :

 

  • Server VPN openVPN , 1 utente configurato e collegato
  • Rete WIFI Ospiti , ulteriori 2 delle 3 disponibili oltre a quella principale
  • Stampante multifunzione USB Epson
  • Key usb 64Gb
  • Rete composta da 1 switch GS108Tv2 con 3 PC cablati , 3 PC WiFI (Windows/Linux) , 1 PS3 WiFi , 3 telefoni Android , 1 iPad2 , 2 NAS cablati (QNAP , D-LINK).

 

Abilitato Firewall

Disabilitato nPnP

modificato DNS con DNS specifici (Yandex family)

 

Uso della CPU mai superiore al 30% , uso della memoria intorno al 60% con tutti i servizi attivi e 1 connessione VPN attiva

 

Conclusioni

Entrambi i modem/router ASUS sono di buona qualità costruttiva con pulsante di accensione modem , pulsante per attivare/disattivare il WIFI , pulsante WPS.

Se non si hanno grosse esigenze con il WIFI sono senz'altro sufficienti al normale uso casalingo o di un ufficio

Nel caso si avesse la necessità di utilizzare il WIFI con velocità (AC) e copertura maggiori o numero di utenti superiori è possibile andare progressivamente sui modelli AC52U , AC55U , AC68U e AC88U.